Contributi per l’avvio delle attività commerciali, artigianali attraverso un’unità operativa ubicata nel Comune di Montefalcone di Val Fortore o per l’avvio di nuove attività

Anticipo rimborsabile Aree interne Brevetto Capitale di rischio Conoscenze Tecniche Non Brevettate/Know how Consorzio tra imprenditori Contributo a fondo perduto Contributo diretto alla spesa Contributo in c/capitale c/impianti Contributo in c/esercizio Contributo in c/interessi Cooperativa Costi della ricerca contrattuale, condizioni di mercato Costo del personale Costo di immobili, fabbricati e dei terreni Costo di strumenti e attrezzature Credito d'imposta Crisi d'impresa De minimis Detrazione di imposta Differimento dell’imposta Digitalizzazione Dimensione di Impresa Ente del Terzo settore Finanziamento agevolato Fondo di investimento Formazione Professionale Grande Impresa Impianti/Macchinari Imprenditoria Femminile Impresa - PMI innovativa Impresa - Startup innovativa Impresa a prevalenza femminile Impresa a prevalenza giovanile Inclusione Sociale Innovazione e Ricerca Internazionalizzazione Interventi a garanzia Istituto finanziario Licenze Marchi Materie prime, di consumo e merci Media Impresa Microimpresa  Piccola Impresa Premio Prestito Prestito agevolato Progettazione/studi/consulenze Registro Nazionale Aiuti di Stato Reti d'impresa Riduzione dei contributi di previdenza sociale Riduzione dell’aliquota Servizi professionali Sostegno Investimenti Sostegno Liquidità Sovvenzione Sovvenzione rimborsabile Spese generali Start up/Sviluppo d'impresa Start-up Transizione ecologica ZES Zone Franche Urbane Zone sismiche
Torna al catalogo incentivi
Aggiungi ai preferiti
Aggiunto ai preferiti
Stampa

Stato INCENTIVO

Attivo
Chiuso
In Arrivo

Data apertura

12/03/2024

Data chiusura

12/04/2024
Ultimo aggiornamento: 26/03/2024

Contributi per l’avvio delle attività commerciali, artigianali attraverso un’unità operativa ubicata nel Comune di Montefalcone di Val Fortore o per l’avvio di nuove attività

Stato INCENTIVO

Attivo
Chiuso
In Arrivo

Data apertura

12/03/2024

Data chiusura

12/04/2024
Imprenditoria femminile
Imprenditoria giovanile
Sostegno investimenti
Start up/Sviluppo d'impresa
Dettagli incentivo

FORMA agevolazione

Contributo/Fondo perduto

SETTORE

Agricoltura, silvicoltura e pesca, Agroalimentare, Alberghiero, Altri servizi, Artigianato, Autoveicoli e altri mezzi di trasporto, Commercio, Cultura, Edilizia, Elettronica, Mobili, Legno e Carta, Moda e Tessile, Ristorazione, Turismo

SPESA AMMESSA

Fino a 54.995 €

REGIONI

Campania

Cos'è

L’istituzione del fondo è stata disposta al fine di favorire la coesione sociale e lo sviluppo economico nei Comuni particolarmente colpiti dal fenomeno dello spopolamento e per i quali si riscontrano rilevanti carenze di attrattività per la ridotta offerta di servizi materiali e immateriali alle persone e alle attività economiche, nel rispetto della complementarità con la strategia nazionale per le aree interne. Il bando interessa il territorio del Comune di Montefalcone di Val Fortore.

A chi si rivolge

Il bando è rivolto a cittadini e imprese del Comune di Montefalcone di Val Fortore.

Cosa prevede

Le risorse potranno essere utilizzate per tre categorie di interventi nei territori soggetti a spopolamento:
- adeguamento di immobili comunali da concedere in comodato d’uso gratuito per l’apertura di attività commerciali, artigianali o professionali;
- concessione di contributi per l’avvio di attività commerciali, artigianali e agricole;
- concessione di contributi a favore di chi trasferisce la propria residenza e dimora abituale nei comuni delle aree interne, come concorso per le spese di acquisto e ristrutturazione dell’immobile (massimo 5.000 euro a beneficiario).

Ulteriori Dettagli

Obiettivo - Finalità

Imprenditoria femminile - Imprenditoria giovanile - Sostegno investimenti - Start up/Sviluppo d'impresa

Forma agevolazione

Contributo/Fondo perduto

Costi ammessi

Ammortamenti - Costo dei fabbricati e dei terreni; Ammortamenti - Costo di strumenti e attrezzature; Costi di personale - Costo del personale; Costi generali - Spese generali; Materiali - Immobili; Materiali - Impianti/Macchinari/Attrezzature; Materiali - Progettazione/studi/consulenze; Materiali - Terreni; Materie prime, di consumo e merci; Servizi - Servizi professionali

Spesa ammessa (min-max)

Fino a 54.995 €

Agevolazione concedibile (min-max)

Fino a 18.331 €

Tipologia soggetto

Impresa, Impresa - prevalenza femminile, Impresa - prevalenza giovanile

Dimensione

Media Impresa , Microimpresa , Piccola Impresa

Settore attività

Agricoltura, silvicoltura e pesca, Agroalimentare, Alberghiero, Altri servizi, Artigianato, Autoveicoli e altri mezzi di trasporto, Commercio, Cultura, Edilizia, Elettronica, Mobili, Legno e Carta, Moda e Tessile, Ristorazione, Turismo

ATECO

Tutti i settori economici ammissibili a ricevere aiuti;

Regioni

Campania

Comuni

Montefalcone di Val Fortore

Ambito territoriale speciale

--

Altre caratteristiche

--

Soggetto gestore

Comune di Montefalcone di Val Fortore

Base normativa primaria

DPCM 30 Settembre 2021,modalità di accesso e rendicontazione dei contributi a valere sul fondo comuni marginali al fine di realizzare interventi di sostegno alle popolazione residenti nei comuni svantagiati,per ciascuno degli anni 2021 al 2023

Base normativa secondaria

--

Provvedimento attuativo

Modalita' di ripartizione, termini, modalita' di accesso e rendicontazione dei contributi a valere sul Fondo comuni marginali, al fine di realizzare interventi di sostegno alle popolazioni residenti nei comuni svantaggiati, per ciascuno degli anni dal 2021 al 2023. (21A07265)

Riferimenti Gazzetta Ufficiale

--

Stanziamento incentivo

54.995 €
Approfondisci