arrow_back_ios
Torna al catalogo incentivi

Fondo impresa donna

Startup/Sviluppo d'impresa
Imprenditoria femminile
calendar_today
Ultimo aggiornamento: 09/06/2022

Dettagli incentivo

FORMA agevolazione

Contributo/Fondo perduto, Prestito/Anticipo rimborsabile

SETTORE

Agroalimentare, Moda e Tessile, Chimica e Farmaceutica, Metallurgia, Elettronica, Meccanica, Autoveicoli e altri mezzi di trasporto, Mobili, Commercio, Servizi di trasporto, Alberghiero, Ristorazione, ICT, Cultura, Turismo, Salute, Altri servizi, Edilizia, Fornitura Energia, Artigianato

SPESA AMMESSA

Fino a 400.000 €

REGIONI

Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino-Alto Adige/Südtirol, Umbria, Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste, Veneto

Stato INCENTIVO

Chiuso

Data apertura

19/05/2022

Data chiusura

08/06/2022

Note

A seguito dell’esaurimento delle risorse disponibili, con Avviso del 7 giugno 2022 è disposta, con effetto dall’8 giugno 2022, la chiusura dello sportello per la presentazione delle domande relative alle agevolazioni per lo sviluppo e il consolidamento delle imprese femminili di cui al CAPO III del decreto interministeriale 30 settembre 2021.

Cos'è

Incentivo che sostiene la nascita, lo sviluppo e il consolidamento delle imprese guidate da donne attraverso contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati.

A chi si rivolge

Imprese femminili di qualsiasi dimensione, di nuova costituzione o già costituite, con sede in tutte le regioni italiane. 
Anche le persone fisiche possono presentare domanda di finanziamento, con l’impegno di costituire una nuova impresa o di avviare un’attività di lavoro autonomo dopo l’eventuale ammissione alle agevolazioni.

Cosa prevede

Nuove imprese o imprese costituite da meno di 12 mesi 

  • per progetti fino a € 100.000, fondo perduto fino all’80% delle spese (o fino al 90% per donne disoccupate) entro un tetto massimo di € 50.000.
  • per progetti fino a € 250.000, fondo perduto fino al 50% delle spese, fino a un massimo di € 125.000.

Imprese già costituite

  • per progetti fino a € 400.000, fondo perduto e finanziamento a tasso zero, con una copertura fino all’80% delle spese ammissibili, per un massimo di € 320.000.   
    Il finanziamento a tasso zero è da rimborsare in otto anni.
  • Tutoraggio, in fase di realizzazione del progetto, per accompagnare le imprese nell’utilizzo delle agevolazioni, supportarle nel predisporre le richieste di erogazione del finanziamento o altra documentazione di progetto.
  • Voucher di € 2.000 da utilizzare a copertura del 50% del costo sostenuto dalle imprese per l’acquisto di servizi di marketing o comunicazione strategica del valore minimo di € 4.000.

Ulteriori Dettagli

Obiettivo - Finalità

Startup/Sviluppo d'impresa - Imprenditoria femminile

Forma agevolazione

Contributo/Fondo perduto, Prestito/Anticipo rimborsabile

Costi ammessi

Costi di personale – costo del personale, Materiali -Impianti/Macchinari/Attrezzature , Materie prime, di consumo e merci, Immateriali - Conoscenze Tecniche Non Brevettate, Immateriali - Diritti Di Brevetto, Immateriali – Licenze, Immateriali – Marchi, Materiali - Progettazione/studi/consulenze, Non individuabili secondo le definizioni di cui ai Regolamenti Comunitari, Oneri diversi di gestione, Oneri finanziari

Spesa ammessa (min-max)

Fino a 400.000 €

Agevolazione concedibile (min-max)

Fino a 320.000€

Tipologia soggetto

Impresa - prevalenza femminile, Impresa da costituire - Femminile

Dimensione

Grande Impresa , Piccola Impresa , Media Impresa , Non applicabile

Settore attività

Agroalimentare, Moda e Tessile, Chimica e Farmaceutica, Metallurgia, Elettronica, Meccanica, Autoveicoli e altri mezzi di trasporto, Mobili, Commercio, Servizi di trasporto, Alberghiero, Ristorazione, ICT, Cultura, Turismo, Salute, Altri servizi, Edilizia, Fornitura Energia, Artigianato

ATECO

Tutti i settori economici ammissibili a ricevere aiuti ad esclusione della produzione primaria di prodotti agricoli, acquacoltura, selvicoltura, pesca (sezione “A” del codice ATECO) e delle attività di cui all’Allegato V, sezione B, del regolamento (UE) 2021/523 del Parlamento Europeo.

Regioni

Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Sardegna - Sicilia - Toscana - Trentino-Alto Adige/Südtirol - Umbria - Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste - Veneto

Comuni

Tutti i comuni

Ambito territoriale speciale

Non applicabile

Altre caratteristiche

Fondo impresa donna, imprenditoria femminile, occupazione, invitalia, fondo perduto

Soggetto gestore

Invitalia - Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa S.p.A.

Base normativa secondaria

--

Stanziamento incentivo

200.000.000 €