Bando a sostegno delle mamme imprenditrici per l’armonizzazione dei tempi di vita e di lavoro Anno 2024 - CCIAA Padova

Anticipo rimborsabile Aree interne Brevetto Capitale di rischio Conoscenze Tecniche Non Brevettate/Know how Consorzio tra imprenditori Contributo a fondo perduto Contributo diretto alla spesa Contributo in c/capitale c/impianti Contributo in c/esercizio Contributo in c/interessi Cooperativa Costi della ricerca contrattuale, condizioni di mercato Costo del personale Costo di immobili, fabbricati e dei terreni Costo di strumenti e attrezzature Credito d'imposta Crisi d'impresa De minimis Detrazione di imposta Differimento dell’imposta Digitalizzazione Dimensione di Impresa Ente del Terzo settore Finanziamento agevolato Fondo di investimento Formazione Professionale Grande Impresa Impianti/Macchinari Imprenditoria Femminile Impresa - PMI innovativa Impresa - Startup innovativa Impresa a prevalenza femminile Impresa a prevalenza giovanile Inclusione Sociale Innovazione e Ricerca Internazionalizzazione Interventi a garanzia Istituto finanziario Licenze Marchi Materie prime, di consumo e merci Media Impresa Microimpresa  Piccola Impresa Premio Prestito Prestito agevolato Progettazione/studi/consulenze Registro Nazionale Aiuti di Stato Reti d'impresa Riduzione dei contributi di previdenza sociale Riduzione dell’aliquota Servizi professionali Sostegno Investimenti Sostegno Liquidità Sovvenzione Sovvenzione rimborsabile Spese generali Start up/Sviluppo d'impresa Start-up Transizione ecologica ZES Zone Franche Urbane Zone sismiche
Torna al catalogo incentivi
Aggiungi ai preferiti
Aggiunto ai preferiti
Stampa

Stato INCENTIVO

Attivo
Chiuso
In Arrivo

Data apertura

22/04/2024

Data chiusura

29/04/2024

Note

Le domande di contributo devono essere presentate dalle ore 11:00 del 22/04/2024 alle ore 19:00 del 29/04/2024 esclusivamente con invio TELEMATICO con firma digitale, attraverso lo sportello WebTelemaco di Infocamere – Servizi e-gov - contributi alle imprese (completamente gratuito).
Nel caso di esaurimento dello stanziamento disponibile prima della data di scadenza prevista per la presentazione delle domande, la Camera si riserva la facoltà di procedere alla chiusura anticipata del bando. La Camera si riserva di incrementare lo stanziamento iniziale o rifinanziare il bando o di riaprire o prorogare i termini di presentazione delle domande, in caso di mancato esaurimento delle risorse disponibili.
Di tali decisioni verrà data comunicazione sul sito internet camerale www.pd.camcom.it.
Ultimo aggiornamento: 26/03/2024

Bando a sostegno delle mamme imprenditrici per l’armonizzazione dei tempi di vita e di lavoro Anno 2024 - CCIAA Padova

Stato INCENTIVO

Attivo
Chiuso
In Arrivo

Data apertura

22/04/2024

Data chiusura

29/04/2024

Note

Le domande di contributo devono essere presentate dalle ore 11:00 del 22/04/2024 alle ore 19:00 del 29/04/2024 esclusivamente con invio TELEMATICO con firma digitale, attraverso lo sportello WebTelemaco di Infocamere – Servizi e-gov - contributi alle imprese (completamente gratuito).
Nel caso di esaurimento dello stanziamento disponibile prima della data di scadenza prevista per la presentazione delle domande, la Camera si riserva la facoltà di procedere alla chiusura anticipata del bando. La Camera si riserva di incrementare lo stanziamento iniziale o rifinanziare il bando o di riaprire o prorogare i termini di presentazione delle domande, in caso di mancato esaurimento delle risorse disponibili.
Di tali decisioni verrà data comunicazione sul sito internet camerale www.pd.camcom.it.
Imprenditoria femminile
Dettagli incentivo

FORMA agevolazione

Contributo/Fondo perduto

SETTORE

Agricoltura, silvicoltura e pesca, Agroalimentare, Alberghiero, Altri servizi, Artigianato, Autoveicoli e altri mezzi di trasporto, Chimica e Farmaceutica, Commercio, Cultura, Edilizia, Elettronica, Fornitura Energia, Acqua e gestione Rifiuti, ICT, Meccanica, Metallurgia, Mobili, Legno e Carta, Moda e Tessile, Ristorazione, Salute, Servizi di trasporto, Turismo

SPESA AMMESSA

Da 2.000 €   a 10.000 €

REGIONI

Veneto

Cos'è

Il bando prevede azioni di sostegno alle mamme imprenditrici per la promozione di una parità di genere sostanziale e per la conciliazione dei tempi di vita e lavoro.
Vengono sovvenzionate in particolare le spese sostenute per: 
- Implementare l’organico presso la sede o unità locale ubicate nella provincia di Padova e far fronte alla minore presenza in azienda della mamma imprenditrice nel periodo di maternità e fino al compimento del sesto anno di vita del bambino
- Attivare una postazione di telelavoro/smart working presso l’abitazione della donna imprenditrice, al fine di consentirle di svolgere le proprie funzioni anche da casa e meglio armonizzare l’accudimento del/della figlio/a con la prosecuzione dell’attività imprenditoriale
- Acquisire le prestazioni di un temporary manager che possa sostituire o integrare l’apporto lavorativo della mamma imprenditrice, affinché questa possa meglio dedicarsi alla cura del figlio/a fino al compimento del sesto anno di vita
- Azioni di formazione per la crescita delle competenze strategiche dell’imprenditrice 
- Frequenza di scuole dell’infanzia, asili nido o micronidi fino al compimento del sesto anno di vita del/la bambino/a
- Supporto domiciliare a favore di minori affetti da gravi patologie, figli di imprenditrici.
 

A chi si rivolge

Possono presentare domanda le MPMI (così definite dall’Allegato 1 del Regolamento (UE) 651/2014 del 17 giugno 2014) di tutti i settori economici con sede legale o unità locale nella circoscrizione della Camera di Commercio di Padova, che vedano la presenza di donne imprenditrici che ricoprano cariche e svolgono mansioni come definite dall’art. 3 del bando, con figli fino al compimento del sesto anno di età alla data di invio della domanda. I contributi sono concessi all’impresa che presenta domanda di contributo e non alle singole mamme imprenditrici. Ogni impresa può presentare una sola richiesta di contributo, anche per più mamme imprenditrici della medesima impresa, nel numero massimo di due. Non possono presentare domanda le imprese che hanno ottenuto la concessione del contributo a valere sul “bando a sostegno delle mamme imprenditrici per conciliazione tempi di vita e di lavoro - anno 2023” della Camera di Commercio di Padova, a prescindere dalla effettiva percezione dello stesso.
 

Cosa prevede

I contributi sono assegnati a fondo perduto, in un’unica soluzione nella misura del 50% delle spese ammissibili. 
il contributo minimo è di € 1.000,00 corrispondenti a spese ammissibili complessive di importo minimo non inferiore a € 2.000,00, e il contributo massimo è di € 5.000,00, corrispondenti a spese ammissibili complessive di importo massimo pari o superiore a € 10.000,00. 
Sono considerate ammissibili le spese, al netto dell’IVA, dettagliate in fattura, sostenute e interamente pagate nel periodo che decorre dal 01.01.2024 al momento di presentazione della documentazione di rendicontazione, termine ultimo 07.02.2025.
Il Bando è cumulabile con altri aiuti di Stato e con altre sovvenzioni pubbliche che non hanno natura di aiuto di Stato, purché venga rispettata l’intensità massima prevista dai diversi regolamenti e venga rispettato il divieto di sovracompensazione.

Ulteriori Dettagli

Obiettivo - Finalità

Imprenditoria femminile

Forma agevolazione

Contributo/Fondo perduto

Costi ammessi

Costi di personale - Costo del personale; Costi di personale - Formazione Professionale; Materiali - Impianti/Macchinari/Attrezzature; Servizi - Altri servizi; Servizi - Servizi professionali

Spesa ammessa (min-max)

Da 2.000 €   a 10.000 €

Agevolazione concedibile (min-max)

Da 1.000 €   a 5.100 €

Tipologia soggetto

Impresa

Dimensione

Media Impresa , Microimpresa , Piccola Impresa

Settore attività

Agricoltura, silvicoltura e pesca, Agroalimentare, Alberghiero, Altri servizi, Artigianato, Autoveicoli e altri mezzi di trasporto, Chimica e Farmaceutica, Commercio, Cultura, Edilizia, Elettronica, Fornitura Energia, Acqua e gestione Rifiuti, ICT, Meccanica, Metallurgia, Mobili, Legno e Carta, Moda e Tessile, Ristorazione, Salute, Servizi di trasporto, Turismo

ATECO

Tutti i settori economici ammissibili a ricevere aiuti;

Regioni

Veneto

Comuni

Abano Terme; Agna; Albignasego; Anguillara Veneta; Arquà Petrarca; Arre; Arzergrande; Bagnoli di Sopra; Baone; Barbona; Battaglia Terme; Boara Pisani; Borgo Veneto; Borgoricco; Bovolenta; Brugine; Cadoneghe; Campo San Martino; Campodarsego; Campodoro; Camposampiero; Candiana; Carceri; Carmignano di Brenta; Cartura; Casale di Scodosia; Casalserugo; Castelbaldo; Cervarese Santa Croce; Cinto Euganeo; Cittadella; Codevigo; Conselve; Correzzola; Curtarolo; Due Carrare; Este; Fontaniva; Galliera Veneta; Galzignano Terme; Gazzo; Grantorto; Granze; Legnaro; Limena; Loreggia; Lozzo Atestino; Maserà di Padova; Masi; Massanzago; Megliadino San Fidenzio; Megliadino San Vitale; Merlara; Mestrino; Monselice; Montagnana; Montegrotto Terme; Noventa Padovana; Ospedaletto Euganeo; Padova; Pernumia; Piacenza d'Adige; Piazzola sul Brenta; Piombino Dese; Piove di Sacco; Polverara; Ponso; Ponte San Nicolò; Pontelongo; Pozzonovo; Rovolon; Rubano; Saccolongo; Saletto; San Giorgio delle Pertiche; San Giorgio in Bosco; San Martino di Lupari; San Pietro Viminario; San Pietro in Gu; Sant'Angelo di Piove di Sacco; Sant'Elena; Sant'Urbano; Santa Giustina in Colle; Santa Margherita d'Adige; Saonara; Selvazzano Dentro; Solesino; Stanghella; Teolo; Terrassa Padovana; Tombolo; Torreglia; Trebaseleghe; Tribano; Urbana; Veggiano; Vescovana; Vighizzolo d'Este; Vigodarzere; Vigonza; Villa Estense; Villa del Conte; Villafranca Padovana; Villanova di Camposampiero; Vo&apos

Ambito territoriale speciale

--

Altre caratteristiche

mamme imprenditrici, tempi di vita e di lavoro, Padova, armonizzazione, femminile

Soggetto gestore

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI PADOVA

Base normativa primaria

Delibera della Giunta camerale n. 8 del 30/01/2024 - Linee guida per il bando per concessione contributi finanziari a sostegno mamme imprenditrici per favorire l’armonizzazione dei tempi di vita e di lavoro - anno 2024. Approvazione.

Base normativa secondaria

--

Provvedimento attuativo

Delibera della Giunta camerale n. 8 del 30/01/2024 - Linee guida per il bando per concessione contributi finanziari a sostegno mamme imprenditrici per favorire l’armonizzazione dei tempi di vita e di lavoro - anno 2024. Approvazione.

Riferimenti Gazzetta Ufficiale

--

Stanziamento incentivo

60.000 €
Approfondisci