Bando per la realizzazione di interventi di formazione aggiuntiva in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro PR FSE + 2021/2027 - Regione Toscana

Anticipo rimborsabile Aree interne Brevetto Capitale di rischio Conoscenze Tecniche Non Brevettate/Know how Consorzio tra imprenditori Contributo a fondo perduto Contributo diretto alla spesa Contributo in c/capitale c/impianti Contributo in c/esercizio Contributo in c/interessi Cooperativa Costi della ricerca contrattuale, condizioni di mercato Costo del personale Costo di immobili, fabbricati e dei terreni Costo di strumenti e attrezzature Credito d'imposta Crisi d'impresa De minimis Detrazione di imposta Differimento dell’imposta Digitalizzazione Dimensione di Impresa Ente del Terzo settore Finanziamento agevolato Fondo di investimento Formazione Professionale Grande Impresa Impianti/Macchinari Imprenditoria Femminile Impresa - PMI innovativa Impresa - Startup innovativa Impresa a prevalenza femminile Impresa a prevalenza giovanile Inclusione Sociale Innovazione e Ricerca Internazionalizzazione Interventi a garanzia Istituto finanziario Licenze Marchi Materie prime, di consumo e merci Media Impresa Microimpresa  Piccola Impresa Premio Prestito Prestito agevolato Progettazione/studi/consulenze Registro Nazionale Aiuti di Stato Reti d'impresa Riduzione dei contributi di previdenza sociale Riduzione dell’aliquota Servizi professionali Sostegno Investimenti Sostegno Liquidità Sovvenzione Sovvenzione rimborsabile Spese generali Start up/Sviluppo d'impresa Start-up Transizione ecologica ZES Zone Franche Urbane Zone sismiche
Torna al catalogo incentivi
Aggiungi ai preferiti
Aggiunto ai preferiti
Stampa

Stato INCENTIVO

Attivo
Chiuso
In Arrivo

Data apertura

11/01/2024

Data chiusura

15/03/2024
Ultimo aggiornamento: 23/01/2024

Bando per la realizzazione di interventi di formazione aggiuntiva in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro PR FSE + 2021/2027 - Regione Toscana

Stato INCENTIVO

Attivo
Chiuso
In Arrivo

Data apertura

11/01/2024

Data chiusura

15/03/2024
Sostegno investimenti
Transizione ecologica
Dettagli incentivo

FORMA agevolazione

Contributo/Fondo perduto

SETTORE

Agricoltura, silvicoltura e pesca, Agroalimentare, Alberghiero, Altri servizi, Artigianato, Autoveicoli e altri mezzi di trasporto, Chimica e Farmaceutica, Commercio, Cultura, Edilizia, Elettronica, ICT, Meccanica, Metallurgia, Mobili, Legno e Carta, Moda e Tessile, Ristorazione, Salute, Servizi di trasporto, Turismo

SPESA AMMESSA

Da 15.000 €   a 150.000 €

REGIONI

Toscana

Cos'è

Il Bando prevede il finanziamento di progetti di formazione - aggiuntiva rispetto a quella obbligatoriamente prevista per legge a carico dei datori di lavoro ex d.lgs. 81/2008 e s.m.i. - per l'aggiornamento e la qualificazione sulle tematiche della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

A chi si rivolge

Il Bando è destinato a imprese che devono avere la sede interessata alla formazione (sede legale o unità locale o sede secondaria) sul territorio della Regione Toscana ed essere iscritte al Registro Imprese della Camera di Commercio di competenza.

Vi è l’obbligo di individuazione delle imprese destinatarie in fase di presentazione delle domande.

Non sono ammissibili quali imprese destinatarie le imprese aventi le seguenti classificazioni
ATECO (codice primario o secondario):
- C23 Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi
- C33 riparazione, manutenzione ed installazione di macchine ed apparecchiature, e fornitura di acqua, reti fognarie, attività di gestione dei rifiuti e risanamento
- F41 costruzione di edifici
- F42 ingegneria civile
- F43 lavori di costruzione specializzati.

Cosa prevede

I destinatari delle azioni formative per le imprese individuate sono:
- lavoratori, anche percettori di ammortizzatori sociali, occupati presso le suddette imprese in unità localizzate nel territorio regionale con contratto di lavoro dipendente (tempo indeterminato e tempo determinato a tempo pieno o a tempo parziale), compresi i soggetti assunti con contratto di apprendistato;
- titolari e/o datori di lavoro delle suddette imprese.

Ulteriori Dettagli

Obiettivo - Finalità

Sostegno investimenti - Transizione ecologica

Forma agevolazione

Contributo/Fondo perduto

Costi ammessi

Costi di personale - Costo del personale; Costi di personale - Formazione Professionale

Spesa ammessa (min-max)

Da 15.000 €   a 150.000 €

Agevolazione concedibile (min-max)

--

Tipologia soggetto

Consorzio, Impresa, Impresa da costituire - Altro, Rete d'impresa

Dimensione

Grande Impresa , Media Impresa , Microimpresa , Piccola Impresa

Settore attività

Agricoltura, silvicoltura e pesca, Agroalimentare, Alberghiero, Altri servizi, Artigianato, Autoveicoli e altri mezzi di trasporto, Chimica e Farmaceutica, Commercio, Cultura, Edilizia, Elettronica, ICT, Meccanica, Metallurgia, Mobili, Legno e Carta, Moda e Tessile, Ristorazione, Salute, Servizi di trasporto, Turismo

ATECO

Tutti i settori economici ammissibili a ricevere aiuti;

Regioni

Toscana

Comuni

--

Ambito territoriale speciale

--

Altre caratteristiche

formazione aggiuntiva in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro

Soggetto gestore

Regione Toscana - Giunta

Base normativa primaria

DGR 122 del 20/02/2023 - Regolamento (UE) 2021/1057 - Provvedimento Attuativo di Dettaglio (PAD) del Programma Regionale Toscana FSE+ 2021-2027. Approvazione.

Base normativa secondaria

DGR 1016 del 12/09/2022 - Programmma Regionale FSE+ 2021/2027 – approvazione PAD delPR FSE +2021/2027

Provvedimento attuativo

Testo unico della normativa della Regione Toscana in materia di educazione, istruzione, orientamento, formazione professionale e lavoro.

Riferimenti Gazzetta Ufficiale

--

Stanziamento incentivo

2.000.000 €
Approfondisci