Bando Efficienza Energetica 2023

Anticipo rimborsabile Aree interne Brevetto Capitale di rischio Conoscenze Tecniche Non Brevettate/Know how Consorzio tra imprenditori Contributo a fondo perduto Contributo diretto alla spesa Contributo in c/capitale c/impianti Contributo in c/esercizio Contributo in c/interessi Cooperativa Costi della ricerca contrattuale, condizioni di mercato Costo del personale Costo di immobili, fabbricati e dei terreni Costo di strumenti e attrezzature Credito d'imposta Crisi d'impresa De minimis Detrazione di imposta Differimento dell’imposta Digitalizzazione Dimensione di Impresa Ente del Terzo settore Finanziamento agevolato Fondo di investimento Formazione Professionale Grande Impresa Impianti/Macchinari Imprenditoria Femminile Impresa - PMI innovativa Impresa - Startup innovativa Impresa a prevalenza femminile Impresa a prevalenza giovanile Inclusione Sociale Innovazione e Ricerca Internazionalizzazione Interventi a garanzia Istituto finanziario Licenze Marchi Materie prime, di consumo e merci Media Impresa Microimpresa  Piccola Impresa Premio Prestito Prestito agevolato Progettazione/studi/consulenze Registro Nazionale Aiuti di Stato Reti d'impresa Riduzione dei contributi di previdenza sociale Riduzione dell’aliquota Servizi professionali Sostegno Investimenti Sostegno Liquidità Sovvenzione Sovvenzione rimborsabile Spese generali Start up/Sviluppo d'impresa Start-up Transizione ecologica ZES Zone Franche Urbane Zone sismiche
Torna al catalogo incentivi
Aggiungi ai preferiti
Aggiunto ai preferiti
Stampa

Stato INCENTIVO

Attivo
Chiuso
In Arrivo

Data apertura

01/09/2023

Data chiusura

11/10/2023
Ultimo aggiornamento: 13/12/2023

Bando Efficienza Energetica 2023

Stato INCENTIVO

Attivo
Chiuso
In Arrivo

Data apertura

01/09/2023

Data chiusura

11/10/2023
Innovazione e ricerca
Transizione ecologica
Dettagli incentivo

FORMA agevolazione

Contributo/Fondo perduto

SETTORE

SPESA AMMESSA

REGIONI

Trentino-Alto Adige/Südtirol

Cos'è

Incentivo per sostenere e promuovere le imprese con sede e/o unità locale in provincia di Trento che intendono:
- individuare soluzioni sull’efficientamento energetico degli edifici produttivi;
- promuovere processi di razionalizzazione energetica dei cicli produttivi;
- introdurre processi innovativi volti al risparmio energetico e sistemi di building
automation volto al risparmio di energia.

A chi si rivolge

Imprese con sede e/o unità locale in provincia di Trento.

Cosa prevede

Contributi per interventi di consulenza, verifica e progettuali per favorire il risparmio energetico nei siti o processi produttivi dell’impresa situati in provincia di Trento.
- Risorse a disposizione: 500mila Euro.
- Progetto: importo minimo 2mila Euro.
- Contributo: 70% delle spese ammissibili e rendicontate, fino ad un massimo
di 10mila Euro.
- Aiuti: concessi in regime di “de minimis”.

Ulteriori Dettagli

Obiettivo - Finalità

Innovazione e ricerca - Transizione ecologica

Forma agevolazione

Contributo/Fondo perduto

Costi ammessi

Costi di personale - Costo del personale; Materiali - Impianti/Macchinari/Attrezzature

Spesa ammessa (min-max)

--

Agevolazione concedibile (min-max)

--

Tipologia soggetto

Impresa

Dimensione

Media Impresa , Microimpresa , Piccola Impresa

Settore attività

--

ATECO

Tutti i settori economici ammissibili a ricevere aiuti;

Regioni

Trentino-Alto Adige/Südtirol

Comuni

--

Ambito territoriale speciale

--

Altre caratteristiche

efficientamento energetico edifici produttivi, razionalizzazione energetica cicli produttivi, risparmio energetico, building automation

Soggetto gestore

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Trento

Base normativa primaria

Approvazione del “Bando sull’efficienza energetica” (CUP D69D22000320005). Autorizzazione di spesa.

Base normativa secondaria

--

Provvedimento attuativo

Approvazione del “Bando sull’efficienza energetica” (CUP D69D22000320005). Autorizzazione di spesa.

Riferimenti Gazzetta Ufficiale

--

Stanziamento incentivo

500.000 €
Approfondisci