Avviso Pubblico Taranto Global Innovation Accelerator per lo sviluppo e accompagnamento di nuove imprese innovative

Anticipo rimborsabile Aree interne Brevetto Capitale di rischio Conoscenze Tecniche Non Brevettate/Know how Consorzio tra imprenditori Contributo a fondo perduto Contributo diretto alla spesa Contributo in c/capitale c/impianti Contributo in c/esercizio Contributo in c/interessi Cooperativa Costi della ricerca contrattuale, condizioni di mercato Costo del personale Costo di immobili, fabbricati e dei terreni Costo di strumenti e attrezzature Credito d'imposta Crisi d'impresa De minimis Detrazione di imposta Differimento dell’imposta Digitalizzazione Dimensione di Impresa Ente del Terzo settore Finanziamento agevolato Fondo di investimento Formazione Professionale Grande Impresa Impianti/Macchinari Imprenditoria Femminile Impresa - PMI innovativa Impresa - Startup innovativa Impresa a prevalenza femminile Impresa a prevalenza giovanile Inclusione Sociale Innovazione e Ricerca Internazionalizzazione Interventi a garanzia Istituto finanziario Licenze Marchi Materie prime, di consumo e merci Media Impresa Microimpresa  Piccola Impresa Premio Prestito Prestito agevolato Progettazione/studi/consulenze Registro Nazionale Aiuti di Stato Reti d'impresa Riduzione dei contributi di previdenza sociale Riduzione dell’aliquota Servizi professionali Sostegno Investimenti Sostegno Liquidità Sovvenzione Sovvenzione rimborsabile Spese generali Start up/Sviluppo d'impresa Start-up Transizione ecologica ZES Zone Franche Urbane Zone sismiche
Torna al catalogo incentivi
Aggiungi ai preferiti
Aggiunto ai preferiti
Stampa

Stato INCENTIVO

Attivo
Chiuso
In Arrivo

Data apertura

12/04/2023

Data chiusura

31/12/2024
Ultimo aggiornamento: 02/12/2023

Avviso Pubblico Taranto Global Innovation Accelerator per lo sviluppo e accompagnamento di nuove imprese innovative

Stato INCENTIVO

Attivo
Chiuso
In Arrivo

Data apertura

12/04/2023

Data chiusura

31/12/2024
Innovazione e ricerca
Start up/Sviluppo d'impresa
Dettagli incentivo

FORMA agevolazione

Contributo/Fondo perduto

SETTORE

Agroalimentare, Altri servizi, Cultura, Fornitura Energia, Acqua e gestione Rifiuti, ICT, Salute

SPESA AMMESSA

REGIONI

Puglia

Cos'è

LA MISURA “TARANTO GLOBAL INNOVATION ACCELERATOR” è finalizzata a promuovere la nascita e lo sviluppo di nuove realtà imprenditoriali innovative che vogliano investire nell’ambito del territorio comunale di Taranto. Obiettivo strategico dell’Avviso è innescare processi di crescita, rafforzamento e valorizzazione dei giovani talenti, generare occupazione, favorire la rigenerazione urbana e sociale del Comune di Taranto, accelerare lo sviluppo e l’innovazione del territorio. Specificatamente, con lo stesso s’intende sostenere l’incubazione e l’accelerazione di “idee”, prodotti e servizi innovativi in grado di produrre impatti socio-sanitari, ambientali, culturali, migliorare la
competitività dei territori e favorire la rigenerazione urbana e sociale.

A chi si rivolge

Micro e piccole imprese e startup innovative già costituite e costituende le quali, al fine di dimostrare di essere startup innovative, devono possedere uno dei seguenti requisiti: sostiene spese in R&S pari ad almeno il 15% del maggiore valore tra costo e valore totale della produzione; impiega personale altamente qualificato (almeno 1/3 dottori di ricerca, dottorandi o ricercatori, oppure almeno 2/3 con laurea magistrale), è titolare, depositaria o licenziataria di almeno un brevetto o titolare di un software registrato.
Il soggetto proponente deve possedere altresì alla data di presentazione della domanda – se pertinente rispetto alla relativa fattispecie – i seguenti requisiti e presentare una proposta progettuale che abbia i requisiti attinenti di seguito elencati: possedere almeno una sede (legale e\o operativa) nella provincia di Taranto ovvero, se costituenda, impegnarsi ad attivare la sede legale nella provincia di Taranto; essere in regola con il pagamento di imposte e tasse , regolarità contributiva, essere in regola con la normativa antimafia, possedere la capacita` di contrarre con la pubblica amministrazione, on essere responsabile di gravi illeciti professionali, non essere stato condannato con sentenza definitiva o decreto penale di condanna, non trovarsi in una situazione di conflitto di interesse, on essere iscritto nel casellario informatico dell’ANAC per aver presentato false dichiarazioni o false documentazioni nelle procedure di gara, non aver presentato nel corso della procedura o negli affidamenti in subappalto documentazione o dichiarazioni non veritiere, osservare gli obblighi dei contratti collettivi di lavoro e rispettare la normativa in materia di salute e sicurezza del lavoro, pari opportunità, inserimento disabili, tutela ambiente, non aver superato i 200.000,00 euro di aiuti nell’arco di tre esercizi finanziari.

Cosa prevede

Con lo stesso s’intende sostenere l’incubazione e l’accelerazione di “idee”, prodotti e servizi innovativi in grado di produrre impatti socio-sanitari, ambientali, culturali, migliorare la competitività dei territori e favorire la rigenerazione urbana e sociale. L'incentivo si rivolge alle startup innovative intese quali società di capitali, comprese le S.r.l. unipersonali, le S.r.l. semplificate e le imprese cooperative di cui al DL 179/2012, convertito in Legge n. 221 del 18/12/2012, e quelle con mutualità prevalente ex art. 2512c.c.,in grado di realizzare progetti con carattere di ricerca, sviluppo e innovazione. L’aiuto, valere sulle risorse di cui alla Scheda di Intervento 5J – “TARANTO vs COVID” 19 del Piano di rigenerazione sociale per l’area di crisi di Taranto approvato con Decreto del 07/08/2020 del Ministero dello Sviluppo Economico. è concesso, nella forma di contributo in conto capitale, nel 100% degli investimenti ammissibili, fino ad un importo non superiore ad € 90.000,00 erogato sotto forma di sovvenzione diretta. 
Lo stesso è concesso in conformita` con le disposizioni di cui all’Art. 22 del Reg. 651/2014, per cui è da tenere presente, per il beneficiario, il tetto previsto in materia di aiuti di stato. Le domande saranno finanziate fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Ulteriori Dettagli

Obiettivo - Finalità

Innovazione e ricerca - Start up/Sviluppo d'impresa

Forma agevolazione

Contributo/Fondo perduto

Costi ammessi

Ammortamenti - Costi della ricerca contrattuale, delle conoscenze e dei brevetti acquisiti o ottenuti in licenza da fonti esterne alle normali condizioni di mercato; Ammortamenti - Costo di strumenti e attrezzature; Costi di personale - Costo del personale; Costi generali - Spese generali; Immateriali - Diritti Di Brevetto; Immateriali - Know-How; Immateriali - Licenze; Immateriali - Marchi; Materiali - Impianti/Macchinari/Attrezzature; Materiali - Progettazione/studi/consulenze

Spesa ammessa (min-max)

--

Agevolazione concedibile (min-max)

--

Tipologia soggetto

Impresa - SU/PMI innovativa

Dimensione

Microimpresa , Piccola Impresa

Settore attività

Agroalimentare, Altri servizi, Cultura, Fornitura Energia, Acqua e gestione Rifiuti, ICT, Salute

ATECO

Tutti i settori economici ammissibili a ricevere aiuti;

Regioni

Puglia

Comuni

Taranto

Ambito territoriale speciale

--

Altre caratteristiche

--

Soggetto gestore

Comune di Taranto

Base normativa primaria

PIANO RELATIVO AD INTERVENTI VOLTI A GARANTIRE SOSTEGNO ASSISTENZIALE E SOCIALE PER LE FAMIGLIE DISAGIATE NEI COMUNI DI TARANTO, STATTE, CRISPIANO, MASSAFRA E MONTEMESOLA (ART. 1, COMMA 8.5 DEL D.L. 4 DICEMBRE 2015 NR. 191 E S.M.I.). AVVISO PUBBLICO “TARANTO GLOBAL INNOVATION ACCELERATOR” PER LO SVILUPPO E L’ACCOMPAGNAMENTO DI NUOVE IMPRESE INNOVATIVE. ACCERTAMENTO E PRENOTAZIONE DELLE SOMME. APPROVAZIONE E ADOZIONE AVVISO PUBBLICO

Base normativa secondaria

Piano di rigenerazione sociale per l’area di crisi di Taranto

Provvedimento attuativo

PIANO RELATIVO AD INTERVENTI VOLTI A GARANTIRE SOSTEGNO ASSISTENZIALE E SOCIALE PER LE FAMIGLIE DISAGIATE NEI COMUNI DI TARANTO, STATTE, CRISPIANO, MASSAFRA E MONTEMESOLA (ART. 1, COMMA 8.5 DEL D.L. 4 DICEMBRE 2015 NR. 191 E S.M.I.). AVVISO PUBBLICO “TARANTO GLOBAL INNOVATION ACCELERATOR” PER LO SVILUPPO E L’ACCOMPAGNAMENTO DI NUOVE IMPRESE INNOVATIVE. ACCERTAMENTO E PRENOTAZIONE DELLE SOMME. APPROVAZIONE E ADOZIONE AVVISO PUBBLICO

Riferimenti Gazzetta Ufficiale

--

Stanziamento incentivo

630.000 €
Approfondisci