FSE Bolzano 2021-2027 Finanziamento di azioni volte all’accrescimento delle competenze della forza lavoro attraverso la formazione continua (De minimis) - Annualità 2023/2024

Anticipo rimborsabile Aree interne Brevetto Capitale di rischio Conoscenze Tecniche Non Brevettate/Know how Consorzio tra imprenditori Contributo a fondo perduto Contributo diretto alla spesa Contributo in c/capitale c/impianti Contributo in c/esercizio Contributo in c/interessi Cooperativa Costi della ricerca contrattuale, condizioni di mercato Costo del personale Costo di immobili, fabbricati e dei terreni Costo di strumenti e attrezzature Credito d'imposta Crisi d'impresa De minimis Detrazione di imposta Differimento dell’imposta Digitalizzazione Dimensione di Impresa Ente del Terzo settore Finanziamento agevolato Fondo di investimento Formazione Professionale Grande Impresa Impianti/Macchinari Imprenditoria Femminile Impresa - PMI innovativa Impresa - Startup innovativa Impresa a prevalenza femminile Impresa a prevalenza giovanile Inclusione Sociale Innovazione e Ricerca Internazionalizzazione Interventi a garanzia Istituto finanziario Licenze Marchi Materie prime, di consumo e merci Media Impresa Microimpresa  Piccola Impresa Premio Prestito Prestito agevolato Progettazione/studi/consulenze Registro Nazionale Aiuti di Stato Reti d'impresa Riduzione dei contributi di previdenza sociale Riduzione dell’aliquota Servizi professionali Sostegno Investimenti Sostegno Liquidità Sovvenzione Sovvenzione rimborsabile Spese generali Start up/Sviluppo d'impresa Start-up Transizione ecologica ZES Zone Franche Urbane Zone sismiche
Torna al catalogo incentivi
Aggiungi ai preferiti
Aggiunto ai preferiti
Stampa

Stato INCENTIVO

Attivo
Chiuso
In Arrivo

Data apertura

21/12/2023

Data chiusura

01/03/2024
Ultimo aggiornamento: 07/02/2024

FSE Bolzano 2021-2027 Finanziamento di azioni volte all’accrescimento delle competenze della forza lavoro attraverso la formazione continua (De minimis) - Annualità 2023/2024

Stato INCENTIVO

Attivo
Chiuso
In Arrivo

Data apertura

21/12/2023

Data chiusura

01/03/2024
Digitalizzazione
Imprenditoria femminile
Imprenditoria giovanile
Innovazione e ricerca
Internazionalizzazione
Start up/Sviluppo d'impresa
Transizione ecologica
Dettagli incentivo

FORMA agevolazione

Contributo/Fondo perduto

SETTORE

Agricoltura, silvicoltura e pesca, Agroalimentare, Alberghiero, Altri servizi, Artigianato, Autoveicoli e altri mezzi di trasporto, Chimica e Farmaceutica, Commercio, Cultura, Edilizia, Elettronica, Fornitura Energia, Acqua e gestione Rifiuti, ICT, Meccanica, Metallurgia, Mobili, Legno e Carta, Moda e Tessile, Ristorazione, Salute, Servizi di trasporto, Turismo

SPESA AMMESSA

Fino a 2.500.000 €

REGIONI

Trentino-Alto Adige/Südtirol

Cos'è

L’avviso è finalizzato all’accrescimento delle competenze della forza lavoro occupata nel territorio provinciale. Il sostegno sarà diretto ad azioni di formazione finalizzate all’aumento delle competenze della forza lavoro.

A chi si rivolge

I destinatari e le destinatarie del presente Avviso sono lavoratrici e lavoratori di micro, piccole, medie e grandi imprese, che si trovano anche in Cassa integrazione Guadagni, attivi presso una sede operativa/unità produttiva localizzata sul territorio della Provincia autonoma di Bolzano.
I Soggetti proponenti che potranno presentare proposte progettuali sono:
- Imprese;
- Enti di formazione, già accreditati o che hanno presentato domanda di accreditamento entro la scadenza dell’Avviso stesso;
- Associazione temporanea di imprese (ATI) o di scopo (ATS) verticale (già costituite o da costituire a finanziamento approvato), Consorzi, GEIE, Reti di imprese, Imprese collegate ai sensi dell’art. 2359 c.c., Associazione temporanea pubblico-privato (ATPP) e soggetti non indipendenti.

Cosa prevede

Sono ammissibili a finanziamento pubblico interventi di formazione volti a promuovere e migliorare la formazione continua di lavoratrici e lavoratori garantendone l’accesso a interventi di rafforzamento delle competenze e/o di riqualificazione professionale finalizzati ad adeguarne le capacità sulla base delle esigenze dell’impresa e del mercato.

Ulteriori Dettagli

Obiettivo - Finalità

Digitalizzazione - Imprenditoria femminile - Imprenditoria giovanile - Innovazione e ricerca - Internazionalizzazione - Start up/Sviluppo d'impresa - Transizione ecologica

Forma agevolazione

Contributo/Fondo perduto

Costi ammessi

Costi di personale - Formazione Professionale

Spesa ammessa (min-max)

Fino a 2.500.000 €

Agevolazione concedibile (min-max)

--

Tipologia soggetto

Cooperative/Associazioni Non Profit, Impresa, Impresa - SU/PMI innovativa, Impresa - prevalenza femminile, Impresa - prevalenza giovanile, Istituto finanziario, Professionista

Dimensione

Grande Impresa , Media Impresa , Microimpresa , Non classificabile/classificato , Piccola Impresa

Settore attività

Agricoltura, silvicoltura e pesca, Agroalimentare, Alberghiero, Altri servizi, Artigianato, Autoveicoli e altri mezzi di trasporto, Chimica e Farmaceutica, Commercio, Cultura, Edilizia, Elettronica, Fornitura Energia, Acqua e gestione Rifiuti, ICT, Meccanica, Metallurgia, Mobili, Legno e Carta, Moda e Tessile, Ristorazione, Salute, Servizi di trasporto, Turismo

ATECO

Tutti i settori economici ammissibili a ricevere aiuti;

Regioni

Trentino-Alto Adige/Südtirol

Comuni

--

Ambito territoriale speciale

--

Altre caratteristiche

--

Soggetto gestore

Provincia autonoma di Bolzano - Ripartizione Europa

Base normativa primaria

Decreto della Direttrice di Ripartizione n. 24087 del 18 dicembre 2023 che approva gli “Avvisi pubblici: Azioni volte all’accrescimento delle competenze della forza lavoro attraverso la formazione continua - Annualità 2023/2024 – PR FSE+ 2021-2027, Priorità 1 Occupazione – Obiettivo specifico d)

Base normativa secondaria

--

Provvedimento attuativo

Decreto della Direttrice di Ripartizione n. 24087 del 18 dicembre 2023 che approva gli “Avvisi pubblici: Azioni volte all’accrescimento delle competenze della forza lavoro attraverso la formazione continua - Annualità 2023/2024 – PR FSE+ 2021-2027, Priorità 1 Occupazione – Obiettivo specifico d)

Riferimenti Gazzetta Ufficiale

51 del 21/12/2023

Stanziamento incentivo

2.500.000 €
Approfondisci