FVG - Formazione sulla responsabilità sociale d’impresa e sul welfare aziendale – Diffusione della cultura della sicurezza

Anticipo rimborsabile Aree interne Brevetto Capitale di rischio Conoscenze Tecniche Non Brevettate/Know how Consorzio tra imprenditori Contributo a fondo perduto Contributo diretto alla spesa Contributo in c/capitale c/impianti Contributo in c/esercizio Contributo in c/interessi Cooperativa Costi della ricerca contrattuale, condizioni di mercato Costo del personale Costo di immobili, fabbricati e dei terreni Costo di strumenti e attrezzature Credito d'imposta Crisi d'impresa De minimis Detrazione di imposta Differimento dell’imposta Digitalizzazione Dimensione di Impresa Ente del Terzo settore Finanziamento agevolato Fondo di investimento Formazione Professionale Grande Impresa Impianti/Macchinari Imprenditoria Femminile Impresa - PMI innovativa Impresa - Startup innovativa Impresa a prevalenza femminile Impresa a prevalenza giovanile Inclusione Sociale Innovazione e Ricerca Internazionalizzazione Interventi a garanzia Istituto finanziario Licenze Marchi Materie prime, di consumo e merci Media Impresa Microimpresa  Piccola Impresa Premio Prestito Prestito agevolato Progettazione/studi/consulenze Registro Nazionale Aiuti di Stato Reti d'impresa Riduzione dei contributi di previdenza sociale Riduzione dell’aliquota Servizi professionali Sostegno Investimenti Sostegno Liquidità Sovvenzione Sovvenzione rimborsabile Spese generali Start up/Sviluppo d'impresa Start-up Transizione ecologica ZES Zone Franche Urbane Zone sismiche
Torna al catalogo incentivi
Aggiungi ai preferiti
Aggiunto ai preferiti
Stampa

Stato INCENTIVO

Attivo
Chiuso
In Arrivo

Data apertura

14/12/2023

Data chiusura

31/12/2025

Note

Prima fase di selezione del soggetto Gestore e prototipi formativi. Seconda fase di presentazione dei progetti formativi (edizioni).
Ultimo aggiornamento: 25/01/2024

FVG - Formazione sulla responsabilità sociale d’impresa e sul welfare aziendale – Diffusione della cultura della sicurezza

Stato INCENTIVO

Attivo
Chiuso
In Arrivo

Data apertura

14/12/2023

Data chiusura

31/12/2025

Note

Prima fase di selezione del soggetto Gestore e prototipi formativi. Seconda fase di presentazione dei progetti formativi (edizioni).
Innovazione e ricerca
Dettagli incentivo

FORMA agevolazione

Contributo/Fondo perduto

SETTORE

SPESA AMMESSA

Fino a 1.250.000 €

REGIONI

Friuli-Venezia Giulia

Cos'è

Attuazione di interventi informativi e formativi per:
- aumentare il livello di sicurezza nelle imprese diffondendo la cultura e i principi relativi alla salute e sicurezza sul luogo di lavoro e accompagnandole verso modelli avanzati di prevenzione e SSL oltre gli obblighi di legge;
- migliorare la qualità della vita lavorativa nelle imprese diffondendo la cultura e i principi relativi alla RSI e al welfare aziendale e accompagnandole verso nuovi modelli attuativi o societari (società benefit) anche sperimentali;
- aumentare il bagaglio di conoscenze dei Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, dei Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza territoriale e dei Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza di sito produttivo;
- sensibilizzare le imprese sui temi del lavoro irregolare, dei soggetti vulnerabili e sulla sicurezza di genere;
- rendere di conseguenza le imprese del territorio più attrattive per le lavoratrici e i lavoratori;
- aumentare la sicurezza degli allievi nei percorsi di tirocinio curriculare ed extracurricolare attraverso la formazione specifica dei tutor aziendali e degli organismi di formazione.



 

A chi si rivolge

I principali destinatari sono: la popolazione occupata, le rappresentanze delle organizzazioni sindacali dei lavoratori e delle associazioni datoriali o del partenariato regionale dell’associazionismo e dell’ONG/imprese sociali.

Cosa prevede

Le attività da realizzare sul territorio della Regione rispetto al PS 5/23 sono le seguenti: 
Seminari, workshop/focus group a favore degli imprenditori e lavoratori delle imprese del territorio regionale, delle rappresentanze delle organizzazioni sindacali dei lavoratori e delle associazioni datoriali o del partenariato regionale dell’associazionismo e delle ONG/imprese sociali, sui temi del welfare aziendale e della responsabilità sociale d’impresa, al fine di promuovere la cultura su queste tematiche ed azioni positive in tal senso. 
Azioni di coaching a beneficio delle imprese per l’attuazione di modelli avanzati di welfare aziendale e RSI e/o societari (società benefit), anche per realizzare un ambiente più favorevole all’inserimento di target particolarmente vulnerabili. Tali azioni si sostanziano in attività formative rivolte a figure chiave delle imprese.
Relazione finale degli interventi che capitalizzi le buone pratiche emerse ed evidenzi le esigenze e il fabbisogno di azioni di RSI, welfare aziendale sul territorio regionale. 
Le attività da realizzare sul territorio della Regione rispetto al PS 6/23 sono le seguenti: 
Seminari, workshop/focus group a favore degli imprenditori e lavoratori delle imprese del territorio regionale, delle rappresentanze delle organizzazioni sindacali dei lavoratori e delle associazioni datoriali o del partenariato regionale dell’associazionismo e delle ONG/imprese sociali, sui temi della salute e sicurezza sul luogo di lavoro, al fine di promuovere la cultura su queste tematiche ed azioni positive in tal senso. Un focus particolare è destinato alla prevenzione e all’emersione del lavoro nero. 
Azioni di coaching a beneficio delle imprese per l’attuazione di modelli avanzati di prevenzione e salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, oltre gli obblighi di legge. Tali azioni si sostanziano in attività formative rivolte a figure chiave delle imprese.
Corsi di formazione in tema di salute e sicurezza sul luogo di lavoro rivolti ai rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (rls), ai rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza territoriali (rlst) e ai rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza di sito produttivo (rlss) oltre gli obblighi di legge. 
Corsi di formazione in tema di salute e sicurezza sul luogo di lavoro rivolti ai tutor aziendali dei tirocini curricolari ed extracurricolari. Tali corsi dovranno essere centrati sui temi legati allo specifico compito e comprendere anche aspetti relazionali e di natura psicologica. 
Corsi di formazione in tema di salute e sicurezza sul luogo di lavoro rivolti ai tutor dei soggetti accreditati in Regione ed erogatori della formazione, coinvolti in tirocini curricolari ed extracurricolari. Tali corsi dovranno essere centrati sui temi legati allo specifico compito e comprendere anche aspetti relazionali e di natura psicologica. 




 

Ulteriori Dettagli

Obiettivo - Finalità

Innovazione e ricerca

Forma agevolazione

Contributo/Fondo perduto

Costi ammessi

Costi di personale - Costo del personale; Costi di personale - Formazione Professionale; Costi generali - Spese generali; Servizi - Altri servizi; Servizi - Servizi professionali

Spesa ammessa (min-max)

Fino a 1.250.000 €

Agevolazione concedibile (min-max)

Fino a 1.250.000 €

Tipologia soggetto

Impresa

Dimensione

Grande Impresa , Media Impresa , Piccola Impresa

Settore attività

--

ATECO

Tutti i settori economici ammissibili a ricevere aiuti;

Regioni

Friuli-Venezia Giulia

Comuni

--

Ambito territoriale speciale

--

Altre caratteristiche

--

Soggetto gestore

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA - DIREZIONE CENTRALE LAVORO, FORMAZIONE, ISTRUZIONE E FAMIGLIA

Base normativa primaria

FVG - NORME IN MATERIA DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO NELL'AMBITO DELL'APPRENDIMENTO PERMANENTE.

Base normativa secondaria

FVG - Programma regionale FSE+ 2021-27 del Friuli Venezia Giulia. adozione definitiva.

Provvedimento attuativo

FVG - Programma regionale FSE+ 2021-27 del Friuli Venezia Giulia. adozione definitiva.

Riferimenti Gazzetta Ufficiale

--

Stanziamento incentivo

1.250.000 €
Approfondisci