Investire nelle tecnologie innovative per le imprese artigiane – Terza edizione

Anticipo rimborsabile Aree interne Brevetto Capitale di rischio Conoscenze Tecniche Non Brevettate/Know how Consorzio tra imprenditori Contributo a fondo perduto Contributo diretto alla spesa Contributo in c/capitale c/impianti Contributo in c/esercizio Contributo in c/interessi Cooperativa Costi della ricerca contrattuale, condizioni di mercato Costo del personale Costo di immobili, fabbricati e dei terreni Costo di strumenti e attrezzature Credito d'imposta Crisi d'impresa De minimis Detrazione di imposta Differimento dell’imposta Digitalizzazione Dimensione di Impresa Ente del Terzo settore Finanziamento agevolato Fondo di investimento Formazione Professionale Grande Impresa Impianti/Macchinari Imprenditoria Femminile Impresa - PMI innovativa Impresa - Startup innovativa Impresa a prevalenza femminile Impresa a prevalenza giovanile Inclusione Sociale Innovazione e Ricerca Internazionalizzazione Interventi a garanzia Istituto finanziario Licenze Marchi Materie prime, di consumo e merci Media Impresa Microimpresa  Piccola Impresa Premio Prestito Prestito agevolato Progettazione/studi/consulenze Registro Nazionale Aiuti di Stato Reti d'impresa Riduzione dei contributi di previdenza sociale Riduzione dell’aliquota Servizi professionali Sostegno Investimenti Sostegno Liquidità Sovvenzione Sovvenzione rimborsabile Spese generali Start up/Sviluppo d'impresa Start-up Transizione ecologica ZES Zone Franche Urbane Zone sismiche
Torna al catalogo incentivi
Aggiungi ai preferiti
Aggiunto ai preferiti
Stampa

Stato INCENTIVO

Attivo
Chiuso
In Arrivo

Data apertura

18/01/2024

Data chiusura

19/02/2024
Ultimo aggiornamento: 24/01/2024

Investire nelle tecnologie innovative per le imprese artigiane – Terza edizione

Stato INCENTIVO

Attivo
Chiuso
In Arrivo

Data apertura

18/01/2024

Data chiusura

19/02/2024
Sostegno investimenti
Dettagli incentivo

FORMA agevolazione

Contributo/Fondo perduto

SETTORE

Artigianato

SPESA AMMESSA

Fino a 66.666 €

REGIONI

Sardegna

Cos'è

Il bando intende sostenere l'Artigianato innovativo: attività artigianali finalizzate ad innovare usi, materiali e prodotti, con il contributo significativo di attività di design, creatività e/o nuovi strumenti informatici. Si tratta di attività economiche che valorizzano le materie prime e il patrimonio artigianale locale, riproponendolo in chiave contemporanea con approcci creativi, innovativi e di design.

A chi si rivolge

Micro e piccole imprese esistenti (singole o associate) iscritte alla CCIAA sez. artigianato, che operano nel territorio del GAL Barbagia, che operano nei seguenti settori: lavorazione del legno e del metallo, compresi l’artigianato artistico e quello relativo alle maschere e ai gioielli lavorazioni di sartoria, confezioni, pelletteria e calzature e altre lavorazioni artigiane tipiche del territorio regionale (ceramica, intreccio, tessitura, coltelleria, lavorazione del vetro, intaglio e lavorazione della pietra e del marmo, produzione di dolci, paste e pani)

Cosa prevede

Il bando sostiene l’innovazione nelle imprese artigiane con l’ausilio di programmi informatici e applicazioni innovative, macchinari, attrezzature e macchine a controllo numerico. Nel dettaglio sono previste le seguenti attività: - Investimenti per l’innovazione delle lavorazioni del legno e del metallo, compresi l’artigianato artistico e quello relativo alle maschere e ai gioielli con l’ausilio di programmi informatici e applicazioni innovative; - Investimenti per l’innovazione delle lavorazioni di sartoria, confezioni, pelletteria e calzature e altre lavorazioni artigiane tipiche del territorio regionale (ceramica, intreccio, tessitura, coltelleria, lavorazione del vetro, intaglio e lavorazione della pietra e del marmo, produzione di dolci, paste e pani) tramite l’ausilio di software, programmi informatici innovativi e macchinari che ne curino la pre-elaborazione; - Investimenti per l’inserimento di caratteri innovativi nelle produzioni come programmi informatici, applicativi, hardware, attrezzature per la modellazione e l’elaborazione preliminare 3D dei manufatti artigianali; - Investimenti per la promozione della commercializzazione dei manufatti su piattaforme digitali di e-commerce, con sbocchi di mercato sovra locali e globali.

Ulteriori Dettagli

Obiettivo - Finalità

Sostegno investimenti

Forma agevolazione

Contributo/Fondo perduto

Costi ammessi

Ammortamenti - Costi della ricerca contrattuale, delle conoscenze e dei brevetti acquisiti o ottenuti in licenza da fonti esterne alle normali condizioni di mercato; Ammortamenti - Costo di strumenti e attrezzature; Costi di personale - Costo del personale; Costi di personale - Formazione Professionale; Costi generali - Spese generali; Immateriali - Conoscenze Tecniche Non Brevettate; Immateriali - Diritti Di Brevetto; Immateriali - Know-How; Immateriali - Licenze; Immateriali - Marchi; Materiali - Impianti/Macchinari/Attrezzature; Materiali - Progettazione/studi/consulenze; Materie prime, di consumo e merci; Servizi - Altri servizi; Servizi - Servizi professionali

Spesa ammessa (min-max)

Fino a 66.666 €

Agevolazione concedibile (min-max)

--

Tipologia soggetto

Impresa

Dimensione

Grande Impresa , Media Impresa , Microimpresa , Piccola Impresa

Settore attività

Artigianato

ATECO

Tutti i settori economici ammissibili a ricevere aiuti;

Regioni

Sardegna

Comuni

--

Ambito territoriale speciale

--

Altre caratteristiche

--

Soggetto gestore

GAL Barbargia Mandrolisai Gennargentu

Base normativa primaria

Sardegna - Programma di sviluppo rurale 2014/2020. Presa d'atto testo definitivo

Base normativa secondaria

--

Provvedimento attuativo

Sardegna - Programma di sviluppo rurale 2014/2020. Presa d'atto testo definitivo

Riferimenti Gazzetta Ufficiale

--

Stanziamento incentivo

712.128 €
Approfondisci