arrow_back_ios
Torna al catalogo incentivi

Intelligenza artificiale, blockchain e internet of things

Innovazione e ricerca
calendar_today
Ultimo aggiornamento: 06/07/2022

Dettagli incentivo

FORMA agevolazione

Prestito/Anticipo rimborsabile, Contributo/Fondo perduto, Capitale di rischio

SETTORE

Agroalimentare, Moda e Tessile, Mobili, Legno e Carta, Chimica e Farmaceutica, Metallurgia, Elettronica, Meccanica, Autoveicoli e altri mezzi di trasporto, Fornitura Energia, Acqua e gestione Rifiuti, Edilizia, Commercio, Servizi di trasporto, Alberghiero, Cultura, Ristorazione, ICT, Turismo, Altri servizi, Salute, Artigianato

SPESA AMMESSA

Da 500.000 €   a 2.000.000 €

REGIONI

Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Trentino-Alto Adige/Südtirol, Toscana, Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste, Veneto, Sardegna, Sicilia, Umbria

Stato INCENTIVO

Attivo
Chiuso
In Arrivo

Data apertura

21/09/2022

Note

Dal 14 settembre parte la fase di precompilazione con l’inserimento della documentazione sulla piattaforma online.
Fino ad esaurimento fondi.

Cos'è

Fondo istituito per perseguire gli obiettivi di politica economica e industriale, anche connessi agli ambiti di ricerca, sviluppo e innovazione tecnologica, per accrescere la competitività e la produttività del sistema imprenditoriale del Paese attraverso progetti di ricerca e innovazione tecnologica legati al programma transizione 4.0.

A chi si rivolge

Imprese di qualsiasi dimensione, costituite in forma societaria e che esercitano attività industriali di produzione di beni e servizi, agro-industriali, artigiane, di trasporto, di servizi alle imprese che esercitano attività ausiliari alle precedenti, nonché i centri di ricerca con personalità giuridica.

Cosa prevede

La concessione e l’erogazione di agevolazioni (nella forma di finanziamento agevolato, contributo e partecipazione al capitale di rischio) in favore di progetti di ricerca, sviluppo e innovazione funzionali allo sviluppo delle tecnologie e delle applicazioni di intelligenza artificiale, blockchain e internet of things.
Una quota pari al 60% delle risorse finanziate è riservata ai progetti di ricerca, sviluppo e innovazione proposti da PMI e reti di imprese;
Una quota pari al 34% delle risorse finanziarie è riservata a progetti da realizzare nei territori delle Regioni del Mezzogiorno.
 

Ulteriori Dettagli

Obiettivo - Finalità

Innovazione e ricerca

Forma agevolazione

Prestito/Anticipo rimborsabile, Contributo/Fondo perduto, Capitale di rischio

Costi ammessi

Costi generali - Spese generali; Servizi - Altri servizi; Costi di personale - Costo del personale; Materiali - Impianti/Macchinari/Attrezzature; Immateriali - Diritti Di Brevetto; Materiali - Progettazione/studi/consulenze
 

Spesa ammessa (min-max)

Da 500.000 €   a 2.000.000 €

Agevolazione concedibile (min-max)

Da definire sulla base di parametri diversi, per il dettaglio consultare il bando dell'incentivo

Tipologia soggetto

Impresa, Università/Ente di Ricerca

Dimensione

Piccola Impresa , Media Impresa , Grande Impresa

Settore attività

Agroalimentare, Moda e Tessile, Mobili, Legno e Carta, Chimica e Farmaceutica, Metallurgia, Elettronica, Meccanica, Autoveicoli e altri mezzi di trasporto, Fornitura Energia, Acqua e gestione Rifiuti, Edilizia, Commercio, Servizi di trasporto, Alberghiero, Cultura, Ristorazione, ICT, Turismo, Altri servizi, Salute, Artigianato

ATECO

Tutti i settori ammissibili a ricevere aiuti

Regioni

Abruzzo - Basilicata - Calabria - Campania - Emilia-Romagna - Friuli-Venezia Giulia - Lazio - Liguria - Lombardia - Marche - Molise - Piemonte - Puglia - Trentino-Alto Adige/Südtirol - Toscana - Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste - Veneto - Sardegna - Sicilia - Umbria

Comuni

--

Ambito territoriale speciale

Non applicabile

Altre caratteristiche

Contributo – agevolazioni – PMI – ricerca – sviluppo – innovazione – mezzogiorno – tecnologie – catena - dati - Fondo per interventi volti a favorire lo sviluppo delle tecnologie e delle applicazioni di intelligenza artificiale, blockchain e internet of things

Soggetto gestore

Ministero dello Sviluppo Economico

Base normativa primaria

Base normativa secondaria

Provvedimento attuativo

Riferimenti Gazzetta Ufficiale

Stanziamento incentivo

45.000.000 €