earth fax joomla lock mobile office phone question star-full telegram user
Immagine images/aree/14grande.png
Sostegno al reddito

REDDITO DI CITTADINANZA

 

 

COS'È

È un sussidio in denaro pensato per tutti i residenti in Italia, a prescindere dal fatto che abbiano o meno un lavoro, destinato a tutte le persone che abbiano redditi (da lavoro o pensione) troppo bassi, al di sotto della soglia di povertà stabilita dall’ISTAT: 780 euro.

A CHI SI RIVOLGE

Cittadini.

 

Potranno chiedere il Reddito di cittadinanza i cittadini maggiorenni che soddisfano una delle seguenti condizioni: si trovano in stato di disoccupazione o risultano inoccupati; sono cittadini italiani, europei o extracomunitari in possesso di permesso di soggiorno di lungo periodo; sono residenti stabilmente in Italia da almeno 10 anni; percepiscono un reddito di lavoro inferiore alla soglia di povertà, cioè sotto i 780 euro mensili; percepiscono una pensione inferiore alla soglia di povertà, pari a 780 euro mensili; possiedono un Isee del nucleo familiare inferiore a 9.360 euro; possiedono un valore del reddito familiare inferiore a 6 mila euro, per il singolo componente, o a 7.560 euro, in caso di Pensione di cittadinanza; l’importo è elevato sino a 9.360 euro per chi paga l’affitto ed è da adeguare col parametro della scala di equivalenza; possiedono al massimo due immobili nel nucleo familiare, ma il secondo immobile non deve avere un valore superiore a 30mila euro; possiedono un patrimonio mobiliare familiare (conti, carte prepagate, titoli, libretti, partecipazioni…) non superiore a 6mila euro; la soglia è incrementata di 2mila euro per ogni componente del nucleo familiare successivo al primo, fino ad un massimo di 10mila euro, incrementati di ulteriori mille euro per ogni figlio successivo al secondo; i massimali sono ulteriormente incrementati di 5mila euro per ogni componente con disabilità, come definita a fini Isee, presente nel nucleo; nessun componente del nucleo deve possedere autoveicoli immatricolati da meno di 6 mesi, o con cilindrata superiore a 1.600 cc e motoveicoli di cilindrata superiore a 250 cc, immatricolati nei 2 anni precedenti, navi o imbarcazioni da diporto; sono esclusi i veicoli per disabili.

AGEVOLAZIONI

Il Reddito di cittadinanza ammonta sino a un massimo di 780 euro per ogni persona adulta e disoccupata senza alcun reddito; per chi ha un reddito sotto soglia, il Reddito di cittadinanza integrerà gli importi percepiti sino ad arrivare a 780 euro al mese. Il beneficio economico: non può superare la soglia di 9.360 euro annui (780 euro al mese) nel caso di nucleo familiare con un solo componente, ridotta del valore del reddito familiare; la misura massima in caso di più componenti può arrivare a 19.656 euro all’anno (1.638 euro al mese); non può essere inferiore a 480 euro annui (40 euro al mese).

Il reddito di cittadinanza sarà ridotto per chi è proprietario della prima casa e non paga l’affitto. Chi paga il mutuo ha diritto a un incremento del reddito pari a 150 euro mensili, entro il tetto di reddito di 780 euro.

MODALITÀ DI ACCESSO

Istanza da presentare presso gli uffici postali o telematicamente sul sito dedicato

LINK https://www.redditodicittadinanza.gov.it/
Immagine images/aree/14grande.png

Gestore
Ministero del lavoro e delle politiche sociali

 

Fonte normativa

Decreto Legge 4/2019

 

Torna all'inizio del contenuto